Asse 3 “Competitività dei sistemi produttivi”


Obiettivo specifico 3.1 “Rilancio della propensione agli investimenti del sistema produttivo”


Azione 3.4.2 “Aiuti per investimento in macchinari, impianti e beni intangibili, e accompagnamento dei
processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale”.


Sub-Azione B “Settore Commercio” “PMI aggregate”.


Titolo progetto “Promozione ed accrescimento della competitività delle eccellenze gastronomiche locali
del territorio veneto”


POR-FESR 2014-2020.


Grazie al contributo POR FESR 2014-2020 della Regione del Veneto, le aziende legate al settore
agroalimentare, En.Co .S.r.l., Cinque Sensi S.r.l., D&D S.r.l. e Caffetteria Centrale di Zanatta Marco, tra loro
aggregate hanno sviluppato un progetto denominato “Promozione ed accrescimento della competitività
delle eccellenze gastronomiche locali del Territorio Veneto” che ha permesso, attraverso un piano
strategico di sviluppo comune, di valorizzare e promuovere le attività delle imprese partecipanti, mediante
sia l’ammodernamento tecnologico di macchinari e attrezzature sia l’utilizzo di tecnologie digitali per lo
sviluppo del proprio marketing.
Importo del sostegno finanziario complessivamente concesso: spesa ammessa a sostegno € 298.574,00,
importo del contributo € 149.287,00.

OBIETTIVI RAGGIUNTI.

Gli investimenti effettuati dall’aggregazione hanno permesso il raggiungimento degli obiettivi del progetto
in quanto hanno permesso di valorizzare e promuovere le attività dei soggetti dell’aggregazione,
nell’ambito agroalimentare. Nello specifico:

  • incrementare la brand reputation, ovvero il valore del marchio in termini di notorietà e di immagine;
  • incrementare la brand equità, ovvero la percezione della forza della marca nel mercato;
  • potenziare la comunicazione online e sviluppare una campagna di web marketing;
  • favorire il posizionamento dei prodotti e delle offerte direttamente su precisati comparti del mercato di riferimento;
  • sviluppare un processo di costante innovazione nei prodotti e nei servizi anche al fine, ove necessario, di favorire la destagionalizzazione.